Le origini del dogma dell’Immacolata, patrona di Sicilia

di Alessia Giaquinta   L'8 dicembre si celebra la festa dell'Immacolata, dogma istituito da papa Pio IX , nel 1854, con la bolla "Ineffabils Deus". Questa credenza, però, è ben più antica ed ha una matrice tutta siciliana. LE…
,

Frittelle, maiale e vino… evviva San Martino!

di Alessia Giaquinta Se si potessero registrare i profumi, sarebbe certo che uno dei giorni più sciaurusi dell'anno sarebbe l'11 novembre. Perchè? Si tratta della ricorrenza di San Martino e nelle case siciliane si preparano frittelle, carne…
,

Il regalo dei morticini. Se lo avete ricevuto, siete fortunati!

di Alessia Giaquinta "Ecco, questo regalo me lo hanno portato i morticini. E a te cosa hanno fatto trovare?". Erano queste le parole che, da bambini, usavamo nei primi e attesissimi giorni di novembre. Ricordate anche voi questi momenti?…

La castellana della città di Catania

di Alessia Giaquinta "Castellana della città". Viene chiamata così, a Catania, la Madonna del Carmelo di cui ricorrono i festeggiamenti il 16 luglio. Castellana in quanto "protettrice", come Sant'Agata e, come Sant'Agata, anche a lei sono…
,

I Capelli della Madonna a Messina

di Alessia Giaquinta Chiunque giunga a Messina dalle acque dello Stretto, viene immediatamente accolto dalla stele della Madonna della Lettera che dal 1934 vigila la città e benedice chiunque vi arrivi. La devozione per la Madonna della…

Le emozioni del Festino di Santa Rosalia

di Omar Gelsomino   Foto di Lorenzo Gatto   Folclore e devozione, sacro e profano rendono unico il Festino di Santa Rosalia. Si narra che a Palermo nel 1624 infuriasse la peste, quando il 15 luglio furono scoperte delle ossa umane…

Sant’Agata, la festa che incanta il mondo

di Omar Gelsomino  Foto di Mara Randello   Si narra che Agata, cresciuta in una ricca famiglia, a quindici anni decise di vivere nella purezza, consacrandosi a Dio. Fra il 250 e il 251 giunse a Catania il proconsole Quinziano per…

La cavalcata di San Giuseppe a Scicli

di Alessia Giaquinta  Foto di Emanuele Caschetto   “In Scicli è un altro paio di maniche. Lì, come in molti altri paesi, c’è un uomo che ha l’impiego di San Giuseppe. Or nella sera della vigilia il popolo tutto quanto, invaso…